HIGHTHERAPY Chronic 5
HIGHTHERAPY Chronic 5
HIGHTHERAPY Chronic 5
HIGHTHERAPY Chronic 5

Laser a 5 lunghezze d'onda

HIGHTHERAPY Chronic 5

HIGHTHERAPY Chronic 5 è un dispositivo medico brevettato per Laserterapia (Brevetto Europeo n° EP3246069B1), in grado trasferire ai tessuti, in modo simultaneo, impulsi laser costituiti da 5 differenti lunghezze d’onda (650nm; 785nm; 808nm; 975nm; 1064nm).

Dispositivo Medico CE0051

Certificato CE 755/MDD – Ente notificato IMQ S.p.a.

Brillanza Approfondisci
Laser Power Unit brevettata Approfondisci
Sensore di temperatura e autodiagnosi Approfondisci
Sistema di raffreddamento Approfondisci
Descrizione completa

APPLICAZIONI

Il sistema supera i limiti delle tecnologie mono lunghezza d’onda e dei laser multi lunghezza tradizionali, consentendo una più completa ed efficace interazione con i tessuti trattati, innescando rapidamente profondi effetti di biostimolazione per il trattamento di infiammazioni, delle patologie dell’apparato osteo-articolare, delle artropatie croniche degenerative, tendinopatie, disfunzioni legamentose, dolore neuropatico, miofasciale e post-chirurgico, lesioni muscolari e traumi dell’attività sportiva.

HIGHTHERAPY Chronic 5 risulta efficace anche per la biostimolazione dei fibroblasti del collagene per trattamenti anti-aging e di riparazione tissutale.

Utilizzabile anche per il trattamento dell’acne.

Video esperenziali
HighTherapy Chronic - L'esperienza con il Dr. Alati
HighTherapy Chronic - L'esperienza con il Dr. De Vita
Chiudi
Richiedi un preventivo
Chiudi

La brillanza del fascio laser è uno dei parametri fondamentali da considerare per somministrare un trattamento terapeutico realmente efficace.

La brillanza è determinata dal flusso e dalla densità di fotoni emessi dalla sorgente laser nel periodo considerato.

Hightherapy Chronic 5 , grazie alla invenzione industriale coperta da brevetto Europeo n° EP3246069B1, introduce in ambito terapeutico un sistema di generazione di flussi laser ad altissima brillanza per risultati terapeutici già dalla prima applicazione e tempi di applicazione ridotti rispetto ai laser tradizionali.

Chiudi

La Laser Power Unit brevettata da Winform Medical Engineering ospita sorgenti laser con lunghezze d’onda differenti. Gli impulsi laser vengono convogliati, senza perdite di efficienza dovute a lenti focalizzanti, in una unica fibra ottica liquida JUMBO CORE.

La fibra ottica liquida JUMBO CORE riduce drasticamente le tipiche dispersioni di energia delle fibre siliconiche utilizzate tradizionalmente e mantiene costante la brillanza del flusso laser.

Questa qualità è dovuta alla particolare conformazione della fibra ottica liquida. Mentre le fibre ottiche siliconiche si compongono di tante piccole fibre “accostate” fra di loro, la fibra ottica liquida è costituita da un unico “core”.

Mentre il flusso laser veicolato mediante una fibra siliconica tradizionale subisce delle dispersioni dovute alla presenza di spazi “vuoti” che si vengono a creare fra le diverse fibre che la compongono, il flusso veicolato da una fibra JUMBO core rimane integro all’interno del condotto ottico privo di spazi “vuoti”.

Chiudi

Il dispositivo dispone di un sistema di monitoraggio della temperatura della cute del paziente che consente di evitare dannosi sovradosaggi terapeutici.

Il sistema controlla in tempo reale che le sorgenti laser siano efficienti, per garantire trattamenti sempre performanti ed efficaci. Qualsiasi anomalia viene segnalata all’utente in modo preciso e puntuale. 

Chiudi

Il dispositivo, inoltre, è dotato di un innovativo sistema di raffreddamento, anch’esso progettato interamente da Winform, che permette di dissipare in modo efficace e silenzioso il calore prodotto dalle sorgenti senza necessità di radiatori a liquido di complicata gestione e manutenzione.